Ott 18

Camerata Musicale Barese ” 76 * Stagione Formidabile 2017 -2018 – 76 anni di emozioni con la musica

Camerata Musicale Barese ” 76 * Stagione Formidabile 2017 -2018 – 76 anni di emozioni con la musica
161img1

Camerata Musicale Barese – Il programma 2017 2018

Tutti gli eventi in programma

oggi Mercoledi 18 ottobre si è esibisce L’ORCHESTRA SINFONICA DI BUDAPEST PER L’ANTEPRIMA DELLA 76ª STAGIONE
Anteprima della 76ª Stagione “Formidable“ della Camerata Musicale Barese domani 18 ottobre con l’Orchestra Sinfonica di Budapest diretta dal Maestro Andrea Vitello.

L’Orchestra eseguira’ il celebre Triplo concerto in do magg. per violino, violoncello e pianoforte di Ludwig van Beethoven con tre giovani solisti: Laura Bortolotto, Amedeo Cicchese e Francesca Leonardi, tre eccellenze del panorama musicale concertistico italiano.

L’Orchestra è stata fondata nel 1945, addirittura dalle Ferrovie dello Stato Ungherese, una delle più grandi aziende in Ungheria. Composta da novanta musicisti professionisti, è attualmente tra le migliori formazioni orchestrali ungheresi. Negli ultimi decenni ha sviluppato un ampio repertorio che spazia dal Barocco ai compositori contemporanei.

Andrea Vitello, compositore e direttore d’orchestra, è attualmente il Direttore Musicale dell’Orchestra Nazionale Artes e Direttore Principale dell’ensemble BIOS. Già Direttore Ospite Principale della Korea Soloists Orchestra di Seul, Andrea Vitello collabora con enti quali l’Orchestra dei Pomeriggi Musicali di Milano, l’Orchestra Sinfonica di Budapest MAV, il Divertimento Ensemble, l’Orchestra da Camera Fiorentina, l’Ensemble L’Arsenale, l’Orchestra del Festival di Bellagio e del Lago di Como, gli International Chamber Players, l’Ensemble del Dipartimento di Musica Contemporanea della Scuola di Musica di Fiesole etc.

Sensibile interprete del repertorio contemporaneo, è particolarmente attivo nella ricerca e nella promozione delle opere di giovani compositori così come di autori meno noti del passato.

Laura Bortolotto, classe 1995, è tra le migliori promesse della nuova generazione violinistica italiana. Diplomata in violino a 14 anni al Conservatorio “G. Tartini” di Trieste con il massimo dei voti, la lode e la menzione speciale di merito.

Amedeo Cicchese, nato nel’88, si diploma a 17 anni con il massimo dei voti e la lode sotto la guida di Michele Chiapperino, per poi continuare i suoi studi con Antonio Meneses presso la Hoschule der Kunste di Berna. E’ Vincitore di più di 30 concorsi nazionali e internazionali oltre che menzioni speciali, tra cui i prestigiosi Premio “V.Gui” di Firenze e Premio Trio di Trieste.

Francesca Leonardi è una pianista assolutamente fantastica; unisce ad una musicalità pura ed affascinante una tecnica irreprensibile”, così scrive di lei il famoso violinista Salvatore Accardo.

È la prima pianista donna italiana a registrare per la prestigiosa etichetta Deutsche Grammophon.

Prossimo appuntamento DOMENICA 22 ottobre si esibiranno SALVATORE ACCARDO e BRUNO CANINO Due notissimi artisti (violino e pianoforte), Maestri ed esecutori a livello mondiale che si cimenteranno in un programma che comprenderà le Sonate di Schubert, Schumann e brani di Kreisler e Pablo de Sarasate.

Tutte le informazioni sull’evento

super-audio-brahms-sonata-per-violino

Be Sociable, Share!