Ott 21

La “Philarmonic Kodaly Orchestra” domani sera al Teatro Petruzzelli per la Camerata Musicale Barese

 

Camerata Musicale Barese: domani al Teatro Petruzzelli la Philarmonic Kodaly Orchestra

Domani  lunedi’  22 ottobre al Teatro Petruzzelli inaugurazione della 77ª Stagione “Dreamy” della Camerata Musicale Barese con la Philarmonic Kodaly Orchestra diretta dal M° Daniel Somogyi Toth solista la Violoncellista Erica Piccotti. Inizio ore 21.

Il concerto inaugurale sarà dedicato al compianto Professor Giovanni Girone, Presidente Onorario della Camerata Musicale Barese e Rettore per tanti anni dell’Ateneo barese, per cui, per onorare il ricordo del proprio Presidente, l’Associazione ha deciso di riservare a tutto il personale dell’Università biglietti a prezzo ridotto che potranno essere acquistati esclusivamente presso gli uffici in Via Sparano 141.

La Kodály Philharmonic è l’orchestra rappresentativa della città di Debrecen, la seconda città più grande dell’Ungheria, dopo Budapest. Il primo concerto risale al 13 maggio 1923 con la denominazione di Debrecen MÁV Philharmonic Orchestra ed in breve tempo divenne una delle principali orchestra ungheresi sotto la guida di Emil Ábrányi. Negli anni ‘90, il Comune di Debrecen ha riconosciuto l’alto valore e fondamentale ruolo nella vita culturale della città e della regione ed ha assunto il sostegno e patrocinio dell’orchestra. Dal 1° ottobre 2011 Dániel Somogyi-Tóth è il Direttore generale ed artistico. L’orchestra è stata invitata più volte in Francia, Italia, Germania, Svizzera, Austria, Polonia, Slovacchia, Bulgaria, Romania, Paesi Bassi, Belgio, Lussemburgo, Corea del Sud e Marocco. Recentemente ha collaborato con Ravenna Festival alla realizzazione del trittico “Lungo il Danubio”.

Solista della serata sarà Erica Piccotti, straordinaria giovane violoncellista di soli 17 anni.

Si diploma in violoncello a soli 14 anni con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore presso il Conservatorio di S. Cecilia di Roma sotto la guida di Francesco Storino. E’ vincitrice di numerosi primi premi in concorsi nazionali e internazionali. Tra i riconoscimenti ricordiamo nel 2012 il premio “Adriana Giannuzzi” come migliore violoncellista del Conservatorio Santa Cecilia di Roma, nel 2014 il Premio Rotary Club di Roma e il premio “Banca Monte dei Paschi di Siena” riservato ai giovani talenti dell’Accademia Chigiana. Nel 2014 anche la Filarmonica della Scala di Milano le ha assegnato una borsa di studio destinata ai migliori giovani violoncellisti italiani. Il suo debutto è avvenuto in occasione del Concerto di Natale 2012 che si è tenuto alla Camera dei Deputati in diretta su RAI 5 nel quale ha suonato in duo con Mario Brunello per l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia. E’ stata selezionata dal CIDIM Comitato Nazionale Italiano Musica nell’ambito del progetto Nuove Carriere. Suona un violoncello Francesco Ruggeri (Cremona, 1692) gentilmente concesso dalla Fondazione Micheli di Milano.

Erica Piccotti eseguirà, per la prima volta alla Camerata, il Concerto per Violoncello ed Orchestra di Roberto Schumann.

La Camerata fino a giovedì 18 ottobre propone 20 abbonamenti “last minute” in promozione nei settori riservati all’iniziativa (primo posto € 450,00 – secondo posto € 190,00). Le sottoscrizioni si potranno effettuare esclusivamente presso gli uffici della Camerata.

Prenotazioni per tutti gli spettacoli in Cartellone in via Sparano 141 infotel 080/5211908, Botteghino del Teatro Petruzzelli, Box Office c/o La Feltrinelli e sul sito www.cameratamusicalebarese.it.

Be Sociable, Share!